RICHIESTA > SOLUZIONI > VANTAGGI

Software MES per costruzione stampi e stampaggio

Dopo anni di sviluppo e di messa a punto del nostro MES nato sulle esigenze dello stampaggio ad iniezione di materie plastiche e gomma, lavorando con clienti che si occupano anche di progettazione e costruzione stampi, abbiamo ampliato la nostra offerta coprendo anche questo settore.

Ovviamente le differenze tra questi due modalità di produzione sono enormi e quello che le accomuna in maniera generica e superficiale è la gestione delle commesse, degli stampi con le loro versioni, revisioni, manutenzioni e tutto quello che riguarda anche un azienda di produzione meccanica.

Tuttavia , come al solito sono i dettagli che fanno la differenza ed anche se dal punto di vista informatico, gestire il processo produttivo dello stampaggio ad iniezione è enormemente molto più complesso della progettazione e della costruzione dello stampo, tuttavia anche nella progettazione e costruzione degli stampi , sempre da un punto di vista informatico, ci sono diverse criticità da gestire con accuratezza.

Per entrare più in dettaglio sulle esigenze dello stampaggio ad iniezione potete cliccare qui:

https://www.scansystemlab.it/controllo-di-gestione-news/item/345-mes-injection-molding-raccolta-dati-nello-stampaggio-ad-iniezione.html

Per quanto riguarda invece la progettazione e costruzione stampi, ci occupiamo della configurazione dei preventivi con la gestione delle revisioni, della creazione della commessa ,della consuntivazione attività macchina (sia con interconnessione che con dichiarazioni manuali), attività uomo (rispetto alla rilevazione delle presenze e dettagliate), distinzione per fase, centri di costo, attività, materiali etc.

La struttura del preventivo è configurabile dall'utente ed anche customizzabile e personalizzabile dall'utente. Ad esempio è possibile costruirsi una griglia sia di preventivazione che di consuntivazione della commessa che consente di creare i componenti nei quali suddividere lo stampo (base, matrice, punzone, piastra chiusura, piastra mobile, terza piastra ed altre configurabili dall'utente),

Abbiamo introdotto delle nuove tecnologie che ci consentono di ottimizzare in un unico ambiente le applicazioni desktop e mobile ed operare in tempo reale sia come raccolta dati che come aggiornamento di customizzazioni  o personalizzazioni.

Inoltre progettiamo ed assembliamo dispositivi che ci consentono di interfacciarci con le macchine , prenderne il controllo per le funzioni fondamentali, consentirne la gestione all'operatore a bordo macchina o in remoto o volendo , con i dovuti controlli ed autorizzazioni, anche permettere ad un intelligenza artificiale di compiere autonomamente delle operazioni.

Questi dispositivi molto innovativi ed economici, posizionati a bordo macchina o in dotazione al singolo operatore, grazie alla nostra tecnologia, ci consentono di raccogliere una quantità di dati molto rilevante per l'azienda a costi bassissimi e soprattutto senza far perdere tempo agli operatori .

I nostri strumenti ci consentono di rispondere velocemente alle richieste della clientela potendo operare anche dai nostri uffici come fossimo in loco. Attenzione, non stiamo parlando di un semplice controllo remoto su un PC, ma di personalizzare "a caldo" il software che risiede anche dentro un terminale di produzione a bordo macchina.

Quindi siamo in grado di prendere possesso anche di macchinari che il produttore non ha dotato di strumenti di controllo digitale, di renderli quindi Industry 4.0 ready e di modificare il software che gestisce quella la macchina anche da remoto.

Senza queste tecnologie innanzi tutto, le aziende non avrebbero potuto ammortizzare il macchinario in questione alle agevolazioni previste per l' Industria 4.0 ; poi per correggere una funzionalità, le aziende avrebbero dovuto attendere modifiche del firmware da parte dei produttori di macchinari con tempi e costi elevatissimi (sempre se fattibili). Inoltre le aziende avrebbero dovuto pagare gli interventi dei tecnici esperti del macchinario che sarebbero intervenuti in loco; avrebbero dovuto pagare i tecnici informatici per aver analizzato la problematica, raccolto i dati e predisposto il nuovo flusso nel MES e forse avrebbero dovuto coinvolgere anche gli esperti informatici dell'ERP .

Per quanto riguarda il rilevamento delle attività uomo, siamo in grado di evitare ridondanze tra la rilevazione presenze ai fini paga, il controllo accessi e la rilevazione dei tempi di lavoro interni suddivisi per commessa, attività etc. Questo grazie alle nostre competenze nella rilevazione presenze hardware, software e sistemistiche dagli inizi degli anni 90. Per maggiori dettagli sulla rilevazione presenze, potete cliccare qui:

https://www.scansystemlab.it/controllo-di-gestione-news/item/305-rilevazione-presenze,-l-evolizione-del-marcatempo-continua.html

Con ScansystemLAB avete trovato il partner tecnologico adatto alle vostre esigenze di crescita e controllo dei processi che vi accompagna ascoltando le esigenze e trovando spesso il compromesso più semplice, veloce e conveniente per tutti.

Log In or Register

fb iconLog in with Facebook

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.