RICHIESTA > SOLUZIONI > VANTAGGI

MES INJECTION MOLDING: Raccolta dati nello stampaggio ad iniezione

Nello stampaggio ad iniezione l'esperienza dell'uomo fa la differenza perché, rispetto ai tradizionali processi produttivi, le variabili sono infinite ed è difficile definire degli standard operativi efficaci da riproporre ogni volta.

Anche quando si produce uno stesso articolo già prodotto in passato, cambia tutto. Cambia la sequenza delle commesse da produrre, con conseguenti diversi tempi di attrezzaggio tra la discesa di uno stampo e la salita di un altro, cambiano i materiali, le presse, le temperature, gli attrezzisti, gli operatori a bordo macchina, le turnazioni, l'usura, i livelli di manutenzione di presse e stampi, i consumi di corrente; le pianificazioni vengono stravolte da collaudi o imprevisti; gli ordinativi e le date di consegna talvolta variano all'ultimo momento, etc.
L’imprenditore ed i suoi collaboratori cercano continuamente di capire quali sono le problematiche e di trovare soluzioni consone alle varie esigenze, ma in questo settore e in questo contesto economico c'è decisamente la necessità di un supporto tecnologico per controllare la funzione produttiva dell'azienda.
Monitorare l'iter dagli ordini clienti agli ordini di produzione, gli avanzamenti in quantità, il versamento in magazzino, etc. è abbastanza semplice e per farlo è sufficiente utilizzare un software ERP (Enterprise Resource Planning) standard. L’ERP però non ci dice che cosa avviene in produzione: si occupa di aspetti anagrafici e finanziari, ma non ci mostra real time cosa succede in officina.
Di queste cose se ne occupa il MES (Manufacturing Execution System).
Con Manufacturing Execution System (MES) si indica un sistema informatizzato che ha la principale funzione di gestire e controllare la funzione produttiva di un'azienda. La gestione coinvolge il dispaccio degli ordini, gli avanzamenti in quantità e tempo, il versamento a magazzino, nonché il collegamento diretto ai macchinari per reperire informazioni utili sia ad integrare l'esecuzione della produzione sia per il controllo della produzione stessa.
Quando nello stampaggio ad iniezione non si ha la prova di come la marginalità prevista in teoria venga erosa nella pratica, significa che occorrono più informazioni per controllare la produzione ed è tempo di scegliere un MES adeguato alle proprie esigenze.
Chi fornisce MES allo stampaggio ad iniezione innanzi tutto deve essere in grado di interfacciare anche quelle vecchie presse che non hanno un PLC e che quindi non forniscono autonomamente segnali digitali. Inoltre deve avere tanta esperienza per adeguarsi agli attuali metodo di produzione, accompagnando l'azienda con piccoli e frequenti passi verso modi di lavorare più efficienti.
In questi anni ci siamo resi conto che chi gestisce la produzione a volte pecca un po di presunzione: pensa che un software per la raccolta dei dati di produzione non serva, che basti il suo lavoro per avere tutto sotto controllo per poi ravvedersi e cambiare idea una volta che l'azienda ha deciso di dotarsi di questo strumento.  Il software MES non mette in discussione le capacità operative di un direttore di produzione, ma lo supporta nella gestione. All’occhio umano molti aspetti possono sfuggire, inoltre scrivere i dati su un foglietto di carta, rischiare di perderli, oppure consultarli e lasciarli nel cassetto può compromettere l’analisi della produzione e può far perdere molta marginalità all'azienda.
Il nostro software MES INJECTION MOLDING si integra perfettamente ad ogni aspetto della fabbrica, con presse nuove e vecchie e con i più diffusi ERP, fornendo ai dirigenti tutti i dati e le relative analisi della produzione.
INJECTION MOLDING è in grado di leggere i dati direttamente dalle macchine grazie all’interfaccia sviluppata e al supporto di specialisti. Riesce quindi a capire in tempo reale se la macchina sta funzionando o se è in fermo; nel secondo caso, saranno gli operatori a bordo macchina che, al momento della ripresa del lavoro, dichiareranno il motivo del fermo e tutta una serie di altre informazioni (su quale ordine stanno lavorando, quanti prodotti hanno versato, se ci sono stati degli scarti, ecc.).
Capita spesso che gli operatori non effettuino dichiarazioni in quando impegnati con aspetti produttivi che hanno la priorità; oppure che un collaudo imprevisto abbia stravolto la sequenza della pianificazione. Per sopperire a questi inconvenienti sono stati predisposti una serie di accorgimenti per consentire al responsabile di produzione o al controller di integrare i dati mancanti ed effettuare analisi serie.
Grazie a queste velocissime dichiarazioni, la produzione e la direzione hanno la possibilità di monitorare in tempo reale tramite cruscotti, sinottici, Gantt ed allarmi, funzionamenti anomali rispetto alle previsioni, sia in termini di fermo che di tempo ciclo al di sotto delle aspettative che di consumi energetici oltre la norma. Inoltre tutte queste attività sono sintetizzate in report che forniscono grafici con le informazioni richieste da chi ha lanciato la consultazione.
Ci sono tanti altri aspetti del software INJECTION MOLDING che non abbiamo toccato in questo articolo. Curiosi di saperne di più?
I nostri consulenti sono sempre disponibili a mostrarvi in una demo gratuita tutti gli aspetti di INJECTION MOLDING.

Log In or Register

fb iconLog in with Facebook

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.